[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

L'impianto tra Roma, Latina e Castelli

La Regione "brucia" l'inceneritore più grande d'Europa, niente autorizzazioni

<
>
Manifestazione No Inc ai Castelli
Manifestazione No Inc ai Castelli
Flash Mob No Inc
Flash Mob No Inc

Il piano con cui il governo Renzi vuole imporre a tutti i costi gli eco-mostri che bruciano rifiuti si sta incrinando nel Lazio. Almeno nell'area tra Roma sud e Latina. Flaminia Tosini, dirigente dell’Area Rifiuti della Regione Lazio, ha annunciato mercoledì mattina 11 novembre ad una delegazione del comitato No Inc che non firmerà la proroga dell’autorizzazione necessaria a costruire l’inceneritore di rifiuti più grande d'Europa, ad Albano. Assai vicini a Pomezia, Ardea e Aprilia L’incontro è stato organizzato dalla consigliera regionale Silvana De Nicolò. Si tratta dell’Autorizzazione Integrata Ambientale, n. B-3694 del 13 agosto 2009 firmata Marrazzo, poi prorogata il 13 gennaio 2013 dalla Polverini, che scadrà il prossimo 22 novembre. 

RISPARMIAMO SOLDI E SALUTE
Il cantiere non è mai stato davvero avviato. Senza la proroga di questa autorizzazione ora in scadenza, il consorzio proponente Co.E.Ma., formato da Gruppo Cerroni, Acea ed Ama, non potrà nemmeno chiedere al Ministero per lo Sviluppo Economico il mezzo miliardo di sussidi pubblici CIP/6 promessi dall’ex Ministro Scajola nel giugno 2009. Fondi nati per sostenere le fonti energetiche davvero verdi come il sole, l’acqua ed il vento, non certo destinati al barbaro incenerimento dei rifiuti. È la fine di una vicenda segnata da 8 lunghi anni di cortei, battaglie legali e mediatiche. Un agone a tutela della salute, della sana economia, dell'ambiente e per una gestione saggia dei rifiuti in cui il giornale il Caffè si è molto esposto, affrontando anche pressioni di vario genere. Il Presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, ed il suo Assessore delegato ai rifiuti, Michele Civita, almeno in questo caso hanno rispettato gli impegni presi coi cittadini. 

ALTRI ECOMOSTRI IN VISTA
L’inceneritore più grande d’Europa sarebbe dovuto sorgere presso la discarica di Cecchina di Albano, al confine coi Comuni di Ardea e Pomezia, divenuta da maggio 2014 l’epicentro dello storico processo “Cerroni”, che vede alla sbarra il capo del gruppo, Manlio Cerroni e alcuni suoi fedelissimi, come Bruno Landi, uomo chiave nella gestione dei rifiuti a Latina e provincia.
I magistrati contestano a vario titolo al Gruppo Cerroni e ai due predecessori di Flaminia Tosini, gli ex Dirigenti Luca Fegatelli e Raniero De Filippis: associazione a delinquere, truffa aggravata, falso ideologico, traffico e interramento illegale di rifiuti, frode nelle pubbliche forniture, sovrafatturazione e reati ambientali. Nulla di preciso si sa, invece, sulle richieste di “solo” ampliamento di altri due inceneritori regionali già costruiti da tempo, e pendenti sempre presso l’Area Rifiuti della Regione Lazio. Quello in funzione a San Vittore, in provincia di Frosinone e a 70 km da Latina: vogliono costruirci accanto un ulteriore inceneritore. L’altro sito candidato all'ampliamento si trova nella discarica romana di Malagrotta, acceso per un brevissimo periodo ma poi spento nell’autunno del 2010 e mai più riavviato. In passato, è stato travolto da una lunga serie di vicende giudiziarie, tra sequestri e processi. Lì è stata richiesta la costruzione di un altro inceneritore. La Regione Lazio si è mostrata a più riprese “disponibile” all’ampliamento di entrambi gli eco-mostri. Questi impianti “brucia-monnezza” possono ricevere non il tal quale, ovvero i rifiuti indifferenziati messi nei cassonetti, ma solo carta, plastica, legno, il cosiddetto C.D.R., o Combustibile Derivato dai Rifiuti. Materie prime riciclabili in impianti industriali a freddo, senza rischi per salute e ambiente. In Italia sono ora presenti 42 inceneritori. Varie ricerche scientifiche dimostrano che hanno inquinato e danneggiato la salute umana. Ma il governo rifilarne altri 19 in varie regioni.



Articoli Correlati:

12/01 Il servizio riprende il 16 gennaio Problemi all'impianto rifiuti, stop per domani alla raccolta dell'umido Il Comune di Lanuvio avvisa la cittadinanza che a causa dei problemi dell'impianto di conferimento dei ...
12/01 Nella zona di Casalazzara Un impianto di stoccaggio rifiuti ad Aprilia: presentata la richiesta in Regione È stata chiesta l’autorizzazione alla Regione Lazio per la realizzazione sul territorio di Aprilia di ...
2017 L'azienda che tratta rifiuti di 66 città Le analisi Arpa non arrivano, l'udienza per la Rida Ambiente rinviata di un mese Tutto rinviato al primo agosto grazie ai ritardi dell'Arpa. Intanto, l'impianto resta chiuso per quanto riguarda ...
2017 Aprilia, udienza l'11 luglio Il Tar ordina all'Arpa di ripetere gli esami sui rifiuti in uscita dalla Rida Il Tar ha ordinato all'Arpa a ripetere le analisi sui rifiuti lavorati dalla società Rida ...
2017 Aprilia, niente sospensiva, udienza 11/7 Respinto (per ora) il ricorso della Rida contro la diffida della Regione Lazio La guerra dei rifiuti passa al secondo round. Il tar del Lazio nega la sospensiva ...
[ ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER ]
ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
16/01 1516125720 Ennesimo incidente sulla Pontina, tre auto si scontrano: tre feriti
16/01 1516122840 Grazie al camper della Polizia presi tre giovanissimi scippatori alle autolinee
16/01 1516119480 Ardea, cittadini occupano la Laurentina davanti all'aula consiliare "negata"
16/01 1516118520 200 kg di prodotti fitosanitari sequestrati dai Nas a Cisterna
16/01 1516116000 Topo morto sulle scale del Comune di Genzano, è il terzo caso in pochi mesi
16/01 1516114980 Multati alcuni trasgressori della differenziata, gettavano rifiuti in centro
16/01 1516113780 Manca un sito di conferimento, segnalati problemi nella raccolta dell'umido
16/01 1516112040 Degrado e buche rendono via dell'Aspro pericolosa e impraticabile
16/01 1516109040 Fausto Onori ci ripensa, pace fatta con il Rettore del Santuario di Nettuno
16/01 1516108920 Nettuno devastata dalle buche, il Dirigente toglie l’appalto alla Poseidon
16/01 1516108680 Commissione d’accesso ad Anzio, indiscrezioni dalla Prefettura negano tutto
16/01 1516108080 Marocchino ruba una felpa e spintona la dipendente del negozio: arrestato
16/01 1516107360 La soluzione del Comune per mantenere la collaborazione con le suore
16/01 1516104840 The Pink Floyd Exhibition, il chitarrista Roger Waters ricorda Aprilia e Anzio
16/01 1516099260 Quasi terminati i lavori di messa in sicurezza della via Nemorense
16/01 1516098360 Ardea, presidente del Consiglio nega uso sala consiliare all'opposizione
16/01 1516097160 Mal funzionamento di una canna fumaria, nessun rischio esalazioni
16/01 1516096920 Frontale sulla via di Frascati durante un temporale, traffico in tilt
16/01 1516093500 Pomezia, lavori sulla fognatura: Comune ordina ad Acea di finire in 10 giorni
16/01 1516088580 Carambola tra tre auto a Pomezia, ferito 60enne. Chiusa via di Torvaianica Alta
16/01 1516087620 Presentato il ricorso al tar contro il dissesto finanziario del Comune di Ardea
16/01 1516087260 Forniture idriche: comune di Sezze condannato a pagare 2 milioni alla Regione
16/01 1516087080 Rapinato del cellulare alle autolinee di Latina: prima le botte, poi la fuga
16/01 1516086120 Emergenza freddo: a Cisterna ha aperto un dormitorio per senzatetto da 10 posti
16/01 1516085760 Madre e figlia guadagnavano spacciando droga: nei guai anche clienti di Sabaudia