[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Strade rifatte “per finta”

Come sprecare i soldi con leccate d'asfalto FOTO

<
>
ASFALTO PER COPRIRE LE BUCHE PIÙ GROSSE - Quanto resisterà, visto l?alto numero di mezzi pesanti che transitano per quelle strade tutti i giorni?
ASFALTO PER COPRIRE LE BUCHE PIÙ GROSSE - Quanto resisterà, visto l?alto numero di mezzi pesanti che transitano per quelle strade tutti i giorni?

C'è chi pagherebbe di tasca propria per avere un po' d'asfalto sulla strada che è solito percorrere per andare a casa o al lavoro. Asfalto che, attenzione, sia veramente un rimedio efficace e duraturo contro le buche e gli avvallamenti. Altrimenti uno quei soldi se li risparmia. Non deve averla pensata così il Comune di Aprilia, che nei giorni scorsi ha dato il via libera al rifacimento di alcune strade nella zona industriale. Rifacimento è un parolone: “leccate” di asfalto qua e là, un tappetino di catrame di qualche centimetro messo dove la strada era proprio messa peggio. Il risultato è un lavoro raffazzonato, che non va a risolvere nessun tipo di problema legato alla viabilità ma, anzi, ne creerà degli altri tra pochi mesi. Una grattatina superficiale all'asfalto preesistente, rimpiazzato con nuovo bitume tanto per non far vedere le buche. Considerando che su quelle strade ci passano decine di mezzi pesanti ogni giorno, si presume che si starà da capo a dodici nel giro di qualche mese. Non è uno spreco di denaro pubblico? Se lo sono chiesto in tanti, durante i lavori, specie gli imprenditori che in quella zona hanno investito milioni di euro per la propria attività. Non c'era davvero nessuno a controllare? «Si trattava di un ribasso d'asta di poche migliaia di euro – taglia corto il Sindaco di Aprilia Antonio Terra – che è stato investito su quelle strade, un qualcosa in più non previsto». I tecnici comunali avrebbero certificato la regolarità dell'opera eseguita. La gente, la “pancia” della città la vede diversamente: quei soldi – poco più di ventimila euro – potevano essere impiegati per qualcosa di più duraturo. Investiti davvero, non certo buttati via. C'è gente che ha fame ad Aprilia: questi lavori sono uno schiaffo a chi paga le tasse. Anche se “in più”.



Articoli Correlati:

2016 Il 50% delle strade sono costruite male Strade di Aprilia con la data di scadenza. Buche 'volute' da obblighi di legge Le buche rappresentano senz'altro un grave problema per la sicurezza di tutti. Le buche sono ...
14/11 Chiedono maggiore attenzione Grottaferrata, protestano i residenti per le condizioni di via Rocca di Papa Buche, avvallamenti, asfalto devastato, cantieri perennemente aperti, disagio al traffico in via Rocca di Papa, ...
15/02 Aprilia, ecco cosa aspettarsi Piano dei lavori pubblici 2017-2019: Cimitero e lampioni ‘privatizzati’ Cosa deve aspettarsi un cittadino di Aprilia dal punto di vista delle opere pubbliche previste ...
2016 Operazione "Safety Car" Carabinieri, Questura e Polizia Stradale a caccia di auto rubate ad Aprilia La Polizia di Stato – Questura di Latina ed il Comando Provinciale Carabinieri di Latina, nel pomeriggio di ...
2016 Strada ad alta incidentalità 148: controlli velocità dai cavalcavia. Astral e Polstrada corrono ai ripari Nonostante il pessimo stato in cui si trova la Pontina, una delle strade più pericolose ...
[ ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER ]
ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
21:14 1511208840 Indagine sul Deportivo, procedimento disciplinare per 3 dipendenti di Anzio
19:30 1511202600 Ninfa rischia di morire: lago e fiume con sempre meno acqua. Appello in Regione
18:21 1511198460 'Gente libera' si presenta ai cittadini di Velletri. Parola d'ordine: dialogo
18:10 1511197800 Il parcheggione di Nettuno riapre per Natale il Vicesindaco: “Orgoglio politico”
17:59 1511197140 Andrea Del Monte presenta a Londra il libro-disco dedicato a Pasolini
17:54 1511196840 Giovane di Aprilia trovato dai Carabinieri in possesso di 25 vasi etruschi
17:43 1511196180 Uccise la moglie e tentò di togliersi la vita: beneficerà dello sconto di pena
17:33 1511195580 Controlli a tappeto nelle periferie di Cocciano e Cisternole: fermati 25 veicoli
16:16 1511190960 La Russo e Mancini eletti a Marino per la campagna elettorale della Lombardi
16:12 1511190720 Contributo da 800mila euro per il Comune di Nettuno per la pista ciclo pedonale
16:08 1511190480 Il Comune di Nettuno si costituisce in giudizio contro Chiavetta e Cestarelli
15:48 1511189280 Domenica dedicata all'Albanum di Settimio Severo con proiezioni e dimostrazioni
15:31 1511188260 «Vi racconto Riina in manette», la storia dell'ex capo dei carabinieri di Ardea
14:59 1511186340 Rugby, Serie C1. Rugby Anzio Club, vittoria e terzo posto
13:54 1511182440 Girone G. Il Latina Calcio non sa più vincere, in bilico mister Chiappini
13:52 1511182320 Velletri, per la festa dell'Albero verrà piantato un ulivo in tutte le scuole
13:28 1511180880 Serie C2, Girone D. La Virtus Latina Scalo balza al comando
13:24 1511180640 Incidente sulla Migliara: muore un ciclista di 76 anni di Latina
13:15 1511180100 Petizione per segnalare il pericolo vicino alle scuole di Latina
12:03 1511175780 Serie A2, Girone Ovest. Benacquista Latina cuore e grinta, steso Scafati
11:21 1511173260 50 alberi per l'Oasi Verde di Latina donati dai Carabinieri Forestali
10:11 1511169060 Il movimento operaio della provincia pontina nel libro del prof Tasciotti
10:09 1511168940 Convegno sulla differenziata, buoni i risultati raggiunti ad Albano
10:07 1511168820 Finestre sulla Migrazione, un progetto nell'iniziativa "Aspettando il Natale"
09:50 1511167800 Campo Ascolano, firma convenzione col privato: «Presto scuola e campo sportivo»