[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Dopo le voci diffuse

Latina, rifugiati e richiedenti asilo. Il Comune dà i numeri dell'accoglienza

In merito alla ventilata apertura a Latina Scalo di un nuovo centro di accoglienza per 50 minori stranieri, l’Amministrazione Comunale ribadisce che la notizia è infondata in quanto i lavori attualmente in corso nella palazzina di Via della Gardenia non sono collegati all’apertura di una nuova struttura deputata ad ospitare rifugiati. Peraltro, alla data di oggi, non è pervenuta presso il Comune alcuna richiesta di autorizzazione per l’apertura del nuovo centro. E’ invece giunta notizia, in maniera ancora informale, dell’intenzione della società affittuaria dei locali di Latina Scalo di destinare tali spazi all’accoglienza di una decina di minori, sia italiani che stranieri. Questa società potrà comunque aprire il nuovo centro solo dopo aver ottenuto dal Comune l’approvazione del progetto educativo e della documentazione necessaria alla verifica dei parametri previsti dalla normativa vigente.

Questa vicenda dimostra la grande apprensione montata in questi giorni intorno ai temi dell’accoglienza sul territorio di rifugiati e richiedenti asilo. L’Amministrazione Comunale ritiene per questo necessario fare il punto sulla situazione in città. Come è noto esiste attualmente nel nostro Paese un modello binario che prevede da una parte una rete di prima accoglienza gestita dal Ministero dell’Interno attraverso le Prefetture, dall’altra una rete di Comuni impegnati nella realizzazione di progetti di inclusione nell’ambito di un sistema di protezione dei richiedenti asilo e rifugiati. «Latina è tra i Comuni, ancora troppo pochi, che appartengono a questa rete» afferma l’Assessora ai Servizi Sociali Patrizia Ciccarelli. «Ad agosto – spiega l’Assessora - il Ministero dell’Interno è intervenuto per semplificare le procedure di adesione alla rete, ad ottobre lo stesso Ministero ha emanato una Direttiva che regola l’avvio di un sistema di ripartizione graduale e sostenibile dei richiedenti asilo e dei rifugiati su territorio nazionale attraverso lo Sprar. Con la Direttiva il Ministero ha invitato le Prefetture a realizzare una graduale riduzione dei centri di accoglienza presenti nei comuni aderenti alla rete Sprar fino al raggiungimento di un numero che non superi il tetto massimo dello 0,25% fissato nella Conferenza unificata del 10 luglio 2014». 

Attualmente sul territorio del comune di Latina, secondo gli ultimi dati forniti dalla Prefettura, sono presenti circa 600 rifugiati su un totale di circa 126mila abitanti. A questi si aggiungono gli 81 dello Sprar: «Nonostante si arrivi a una percentuale che di fatto raddoppia il tetto raccomandato dal Ministero – sottolinea la Ciccarelli - si tratta di numeri comunque gestibili, lontani dal rappresentare un’emergenza sociale. Resta però inteso che, come già auspicato anche in Consiglio Comunale in occasione dell’approvazione delle variazioni di bilancio relative allo Sprar – aggiunge l’Assessora -  il Comune di Latina è impegnato a collaborare con la Prefettura perché si apra un confronto con i Comuni della provincia finalizzato ad incrementare la loro presenza nella rete Sprar e a rendere realisticamente possibile, attraverso la loro collaborazione, il rispetto delle quote di ripartizione previste nella Direttiva».



Articoli Correlati:

26/02 Latina, nessun progetto di inserimento Accoglienza sì... ma senza poter lavorare. La beffa per i richiedenti asilo Mentre la macchina dell’accoglienza è ancora in piena attività in provincia di Latina, con le ...
19/02 I fantasmi dell'accoglienza Centinaia di migranti arrivati a Latina e poi spariti nel nulla Sono circa cento degli oltre duemila richiedenti asilo arrivati a Latina dal 2014. Di loro, da ...
15/02 Latina, in via Casilina Sud Controllando gli stranieri, salta fuori un ricercato: in manette La Squadra Mobile di Latina, supportata da unità cinofile e da pattuglie della Polizia locale, ...
02/02 I mille colori della musica Al Palacultura di Latina una serata di musica all’insegna dell’accoglienza Con la convinzione che la musica sia un formidabile strumento di inclusione sociale e culturale, ...
2016 Dove sono e dove andranno Latina: la mappa dei richiedenti asilo sul territorio È un panorama complesso e in continua evoluzione quello legato all’ospitalità dei richiedenti asilo nel ...
[ ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER ]
ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
22/03 1490216700 Consiglio comunale a Nettuno “censurato”, la polemica di Tomei e Dell'Uomo
22/03 1490216580 Artisti da strada, Charlot conquista i passanti sul lungomare di Nettuno
22/03 1490216340 Folla commossa a Nettuno ai funerali di Nando Mazza, caduto dal tetto di casa
22/03 1490202660 Aree verdi, sponsor anche per Piazza Buozzi, Piazzale Prampolini e rotonde in Q5
22/03 1490202300 Alberi abbattuti a Genzano, l'ex Sindaco Gabbarini chiede spiegazioni
22/03 1490202120 Albano, Manuel Santelli campione regionale di ballo nella specialità Bachata
22/03 1490194440 I Forconi di Latina dopo le perquisizioni: continueremo sulla nostra strada
22/03 1490191320 Bilancio ad Anzio, il Sindaco al Pd: “Tutto pronto, resterete opposizione”
22/03 1490191080 Borgo cardioprotetto, il Sindaco di Nettuno Casto consegna gli attestati
22/03 1490190660 «Canzoni e Utopie Tour» in tutta Italia con la band di musicisti di Sezze
22/03 1490190360 Controlli (e sorprese) a Marino sui pullman in partenza per le gite scolastiche
22/03 1490188380 La Provincia di Latina senza soldi per strade, scuole e ambiente: mancano 11 mln
22/03 1490187540 Guardia carceraria corrotta faceva entrare telefoni in cella in cambio di denaro
22/03 1490185620 Simula il furto di un trattore, ma non era vero: 67enne denunciato
22/03 1490185500 Lazio: boom di sale gioco. Regione stanzia 14,4 mln per il piano no-slot
22/03 1490185020 Insulta un carabiniere all'interno di un bar: denunciato per oltraggio un 24enne
22/03 1490184720 50 mila euro di biciclette e attrezzi rubati nelle case di Aprilia: 4 denunce
22/03 1490184240 Beni alimentari per i terremotati avanzati: donati alla parrocchia di Sabotino
22/03 1490180640 Torna Vola Ciampino 2017: pronti per la gara internazionale e la stracittadina
22/03 1490180100 I grandi nomi dello spettacolo a Cisterna: Maurizio Battista e Massimo Ranieri
22/03 1490179860 Provincia: Della Penna sceglie il Sindaco di Minturno come vice
22/03 1490177280 Pomezia, lotta alla mafia: gli studenti incontrano il magistrato Giuseppe Ayala
22/03 1490175660 Presentazione del libro "Il palato della memoria" del giornalista Campagna
22/03 1490173380 Non fa in tempo ad arrivare in ospedale... e partorisce sulla Pontina
22/03 1490172540 A Velletri torna la Festa delle Camelie: due giorni di fiori, profumi e colori