[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Dopo le voci diffuse

Latina, rifugiati e richiedenti asilo. Il Comune dà i numeri dell'accoglienza

In merito alla ventilata apertura a Latina Scalo di un nuovo centro di accoglienza per 50 minori stranieri, l’Amministrazione Comunale ribadisce che la notizia è infondata in quanto i lavori attualmente in corso nella palazzina di Via della Gardenia non sono collegati all’apertura di una nuova struttura deputata ad ospitare rifugiati. Peraltro, alla data di oggi, non è pervenuta presso il Comune alcuna richiesta di autorizzazione per l’apertura del nuovo centro. E’ invece giunta notizia, in maniera ancora informale, dell’intenzione della società affittuaria dei locali di Latina Scalo di destinare tali spazi all’accoglienza di una decina di minori, sia italiani che stranieri. Questa società potrà comunque aprire il nuovo centro solo dopo aver ottenuto dal Comune l’approvazione del progetto educativo e della documentazione necessaria alla verifica dei parametri previsti dalla normativa vigente.

Questa vicenda dimostra la grande apprensione montata in questi giorni intorno ai temi dell’accoglienza sul territorio di rifugiati e richiedenti asilo. L’Amministrazione Comunale ritiene per questo necessario fare il punto sulla situazione in città. Come è noto esiste attualmente nel nostro Paese un modello binario che prevede da una parte una rete di prima accoglienza gestita dal Ministero dell’Interno attraverso le Prefetture, dall’altra una rete di Comuni impegnati nella realizzazione di progetti di inclusione nell’ambito di un sistema di protezione dei richiedenti asilo e rifugiati. «Latina è tra i Comuni, ancora troppo pochi, che appartengono a questa rete» afferma l’Assessora ai Servizi Sociali Patrizia Ciccarelli. «Ad agosto – spiega l’Assessora - il Ministero dell’Interno è intervenuto per semplificare le procedure di adesione alla rete, ad ottobre lo stesso Ministero ha emanato una Direttiva che regola l’avvio di un sistema di ripartizione graduale e sostenibile dei richiedenti asilo e dei rifugiati su territorio nazionale attraverso lo Sprar. Con la Direttiva il Ministero ha invitato le Prefetture a realizzare una graduale riduzione dei centri di accoglienza presenti nei comuni aderenti alla rete Sprar fino al raggiungimento di un numero che non superi il tetto massimo dello 0,25% fissato nella Conferenza unificata del 10 luglio 2014». 

Attualmente sul territorio del comune di Latina, secondo gli ultimi dati forniti dalla Prefettura, sono presenti circa 600 rifugiati su un totale di circa 126mila abitanti. A questi si aggiungono gli 81 dello Sprar: «Nonostante si arrivi a una percentuale che di fatto raddoppia il tetto raccomandato dal Ministero – sottolinea la Ciccarelli - si tratta di numeri comunque gestibili, lontani dal rappresentare un’emergenza sociale. Resta però inteso che, come già auspicato anche in Consiglio Comunale in occasione dell’approvazione delle variazioni di bilancio relative allo Sprar – aggiunge l’Assessora -  il Comune di Latina è impegnato a collaborare con la Prefettura perché si apra un confronto con i Comuni della provincia finalizzato ad incrementare la loro presenza nella rete Sprar e a rendere realisticamente possibile, attraverso la loro collaborazione, il rispetto delle quote di ripartizione previste nella Direttiva».



Articoli Correlati:

08/06 Latina, presso l'atelier Acanthus Giornata del Rifugiato: la sartoria sociale si presenta, ospite Nancy Brilli Latina si prepara ad ospitare gli eventi della Giornata mondiale del Rifugiato. Il 13 giugno dalle ore ...
26/02 Latina, nessun progetto di inserimento Accoglienza sì... ma senza poter lavorare. La beffa per i richiedenti asilo Mentre la macchina dell’accoglienza è ancora in piena attività in provincia di Latina, con le ...
19/02 I fantasmi dell'accoglienza Centinaia di migranti arrivati a Latina e poi spariti nel nulla Sono circa cento degli oltre duemila richiedenti asilo arrivati a Latina dal 2014. Di loro, da ...
15/02 Latina, in via Casilina Sud Controllando gli stranieri, salta fuori un ricercato: in manette La Squadra Mobile di Latina, supportata da unità cinofile e da pattuglie della Polizia locale, ...
02/02 I mille colori della musica Al Palacultura di Latina una serata di musica all’insegna dell’accoglienza Con la convinzione che la musica sia un formidabile strumento di inclusione sociale e culturale, ...
[ ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER ]
ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
19:46 1500745560 Si allontana dai genitori in spiaggia: ritrovata a un km di distanza
17:20 1500736800 Gino Paoli e Danilo Rea, concerto "magico" al campo Coni di Latina
17:05 1500735900 Ancora una giornata di incendi ai Castelli: tre incendi a Lariano
16:35 1500734100 Litiga col vicino, prova a incendiargli il portone e aggredisce i Carabinieri
14:14 1500725640 Serie D. Eagles Aprilia, Morgia a Abate pronti a ripartire
12:19 1500718740 Arrestati i tre giovanissimi presunti autori di una rapina alle autolinee
12:11 1500718260 Bagarre in Consiglio comunale a Marino, la minoranza lascia l’aula
10:42 1500712920 Bimba persa e ritrovata a Nettuno, informativa in Procura per i genitori
10:37 1500712620 Frode informatica milionaria al Fisco, sigilli a beni per 4 milioni di euro
10:30 1500712200 Ufficio stampa a Nettuno il Sindaco scarta i professionisti e assume un outsider
08:20 1500704400 Mobbing e risarcimento, condanna definitiva per 4 ex dirigenti Asl di Latina
08:15 1500704100 Due vigili del fuoco volontari salvano la vita a un uomo colpito da infarto
01:40 1500680400 Ritrovata la bimba scomparsa a Nettuno, dormiva in un portoncino in centro
00:58 1500677880 Scompare bimba di due anni da piazza del Mercato a Nettuno, ricerche in corso
21/07 1500656580 Auto rubate inseguite dalla Polizia su via Epitaffio: i ladri fuggono a piedi
21/07 1500656220 Arrestato ad Aprilia dopo la condanna per una sfilza infinita di reati
21/07 1500654120 Ministro bloccato dal traffico sulla Pontina: la sua scorta gli fa "strada"
21/07 1500649320 Auto abbandonata sulla Pontina, conducente sparito. Lunghe file verso Roma
21/07 1500648660 A Roma continuano i concerti e le iniziative di Villa Ada incontra il mondo
21/07 1500643980 Tragedia sull'Appia Nuova: dipendente comunale cade dalla bici e muore
21/07 1500642660 Coletta commenta le dimissioni dell'assessore al personale Costanzo
21/07 1500640620 Sulla Pontina un camion-frigo con carne scongelata pericolosa per la salute
21/07 1500640620 Sacchi di sfalci d'erba non raccolti per giorni: Nuova Florida in rivolta
21/07 1500639000 Pomezia, stop manifesto funebre selvaggio: sarà la ditta comunale ad affiggerli
21/07 1500638040 Estorce denaro per pagare il funerale del fratello morto durante una rapina