[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Sul territorio di Sermoneta

Terremoto ed incendio, ma è solo simulato: esercitazione della Protezione Civile

Mezzi di soccorso, protezioni civili e associazioni mobilitate per tre giorni a Sermoneta, dal 21 al 23 aprile. Non si tratta di alcuna calamità naturale, ma di una esercitazione di protezione civile che interesserà il territorio comunale di Sermoneta dalle ore 7 di domani, venerdì 21 aprile alle 15 di domenica 23 aprile.
L’esercitazione è organizzata dalla Associazione Nazionale Alpini 4° raggruppamento centro-sud Italia in collaborazione con il Comune di Sermoneta, nella quale verrà simulato un evento sismico ed un incendio boschivo. Saranno messe in campo dunque tutte le conoscenze acquisite per poter intervenire al meglio in caso di una calamità naturale, per offrire una rapida risposta alla popolazione.
L’esercitazione è anche finalizzata a testare il Piano Comunale di Emergenza di Protezione Civile predisposto dal Comune di Sermoneta - ed approvato lo scorso dicembre dal Consiglio comunale - e vedrà il coinvolgimento delle Associazioni di Volontari, l’Associazione Nazionale Alpini, il Centro Operativo Comunale, l’Associazione Nazionale Carabinieri di Sermoneta e l’Associazione di protezione civile di Sermoneta, oltre a Croce Rossa, 118.
Durante lo svolgimento dell’esercitazione è previsto lo spiegamento dei mezzi di soccorso in alcune strade comunali interessate dall’evento, l’allestimento di campi base e tutte le procedure per affrontare l’emergenza. Per questo, l’invito alla popolazione è quello di “agevolare, in qualsiasi momento, lo svolgimento delle attività operative previste nell’esercitazione”.
Inseriti in questo contesto, sabato 22 aprile alle ore 19 presso il Belvedere si esibirà il coro dell’Associazione Nazionale Alpini di Latina. Domenica mattina, 23 aprile, nel terminare le esercitazioni alle ore 10 ci sarà la deposizione della corona d’alloro al Monumento ai Caduti e alle 11.30 Santa Messa al campo.
“Si tratta di eventi solamente simulati e non vi sonosituazioni di pericolo per la popolazione – ci tiene a precisare il Sindaco Claudio Damiano, che confida nella collaborazione della cittadinanza, scusandosi per eventuali disagi, e ringrazia tutti coloro che prenderanno parte all’esercitazione per l’impegno profuso in queste operazioni “fondamentali per essere pronti ad affrontare ogni eventuale problema. Speriamo che non servirà mai, in ogni caso dobbiamo essere pronti: quanto accaduto il 24 agosto nel reatino e il 30 ottobre nei territori tra Lazio e Umbria ci ha insegnato a non dare mai tutto per scontato. Lo dobbiamo al nostro territorio e ai nostri concittadini”.
Il Piano di Protezione civile è consultabile sulla home page del sito www.comunedisermoneta.it.

 



Articoli Correlati:

2016 Raccolta sangue ed eventi di solidarietà Terremoto, Sermoneta pronta a inviare personale sui luoghi del disastro Il Comune di Sermoneta sta facendo la sua parte per dare il proprio contributo di ...
27/05 A Torrita resta aperto anche a giugno Amatrice, chiude il campo mensa gestito dai volontari dei Castelli... anzi No Doveva essere chiuso in questi giorni il campo mensa della frazione di Torrita ad Amatrice aperto per ...
25/01 Ad Accumoli e Amatrice Velletri: Protezione Civile in auto degli allevatori isolati da terremoto e neve Velletri, la protezione civile comunale con un gruppo di volontari è impegnata da alcuni giorni ...
19/01 Quintali di neve spalata Terremoto, i volontari della Protezione civile ad Amatrice: salvata una famiglia Amatrice, continua l'opera della protezione civile del Coordinamento Regionale Fepivol, di cui fanno parte diversi ...
2016 Sostegno nei duri giorni invernali Ariccia: i volontari della Protezione Civile in aiuto ai terremotati di Leonessa Ariccia, i volontari della protezione civile " La Fenice 2010" stanno operando a Leonessa (Rieti) ...
[ ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER ]
ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
13:40 1498563600 Gravissimo scontro su via Epitaffio, violento scontro tra due auto
13:34 1498563240 Pomezia: fiamme alte sulla via del Mare, incendi a macchia di leopardo
12:38 1498559880 Ardea: la prima foto di Mario Savarese da sindaco. Oggi l'insediamento
12:38 1498559880 Tenta lo scippo fuori dalla pizzeria, disarmato da un papà carabiniere
12:34 1498559640 Il basket contro la criminalità: Pietro Grasso incontra i ragazzi del Tosarello
11:16 1498554960 Torvaianica: spiaggia inaccessibile ai disabili. Litorale sud in abbandono
11:09 1498554540 Il Nettuno Baseball City taglia Omar Luna
10:25 1498551900 Mirafin scatenata, preso anche Ricardo Vinicius Duarte
10:21 1498551660 Pomezia, bottiglie di vetro vietate negli eventi estivi: l'ordinanza di Fucci
10:05 1498550700 L’Anzio Calcio brilla alla Plasmon Baby Cup
10:04 1498550640 Autobus vecchi e senza aria condizionata: l'appello del sindacato
09:52 1498549920 Dati sulla qualità dell'aria: polveri sottili nelle città a ridosso di Roma
09:13 1498547580 Ariccia, inaugurata la palestra gratuita all'aperto. Cinque attrezzi
08:30 1498545000 Passaggio della campana per i Lions Club Sabaudia San Felice Circeo Host
08:12 1498543920 21 studenti "ambasciatori" dei Castelli Romani nel mondo grazie ad Intercultura
08:01 1498543260 Incidente su via dei Laghi, grave una donna finita in un uliveto con la sua auto
07:55 1498542900 Elezioni Ardea, Mauro Giordani: "Dirigenti Pd miopi, una sconfitta già scritta"
26/06 1498514160 Scontro frontale in via Nettunense, 28enne strappata dalle fiamme da due eroi
26/06 1498510080 Incidente vicino all’ex Tribunale di Anzio, auto esce di strada e prende fuoco
26/06 1498498140 S.Felice, il sindaco Schiboni nomina gli assessori: il vice è Vincenzo Cerasoli
26/06 1498496040 Porta Ninfina vince il palio Madonna del Soccorso di Cori dopo 15 spareggi
26/06 1498494420 Dopo i delfini, cinghiali a spasso tra i bagnanti al Poligono di Nettuno
26/06 1498485300 Il consigliere Bruschini: Gli uffici remano contro, lascio la delega al turismo
26/06 1498485120 Treno fermo a Torricola, mezz’ora di ritardo sulla linea Roma – Nettuno
26/06 1498484340 E’ nato Alessandro, auguri all’Assessore alla cultura di Anzio Laura Nolfi